Tingere la maglina con il the

Tingere la maglina con il the è un’ottima strategia per produrre in casa la stoffa adatta a realizzare la pelle delle tue bambole. A costo zero, o quasi.

Far nascere una bambola in casa è sempre stata la normalità, prima dell’invasione delle bambole di plastica, fatte in serie.
Se ti piacerebbe recuperare questa energia, segui il tuo cuore e provaci. Una bella esperienza che ti suggerisco, è quella di utilizzare del materiale che hai già. Quello che mette più in difficoltà è la stoffa per  fare la pelle del viso.
Puoi utilizzare una t-shirt di colore rosa (o qualsiasi sfumatura che ricorda un incarnato) ma, se non ce l’hai? Ho la soluzione per te. Ti posso insegnare a tingere la maglina con ingredienti comunissimi che tutti abbiamo in casa, come il the.

IMPORTANTE! Utilizza solo fibre naturali, è perfetto il cotone. Questo tipo di tintura non funziona su stoffe sintetiche, come il poliestere.
Lava o bagna la stoffa prima di tingerla. Ti conviene lavarla se è una stoffa già usata, in modo da rimuovere eventuale sporco. Se non è sporca oppure è nuova, ti conviene bagnarla. Sia che la lavi, sia che la bagni, strizza bene la stoffa prima di andare avanti.

Ecco che cosa ti occorre:

  • Una canottiera o una maglietta di cotone bianca
  • Tre bustine di the nero
  • Sale grosso
  • Aceto
  • Una bacinella
  • Un cucchiaio di legno
  • Una pentola

TRUCCO: Ti consiglio di utilizzare il the nero. Altre varietà, tipo il the verde, non funzioneranno. Sarà più semplice se utilizzerai il the in bustine, al posto di quello sfuso.
Utilizza una bustina di the per ogni 250 ml di acqua. La stoffa deve ben impregnarsi di acqua.

1. Metti sul fuoco una grossa pentola piena di acqua e sale

1. Metti sul fuoco una grossa pentola piena di acqua e sale. Rispetta le seguenti proporzioni: aggiungi 2 cucchiai di sale per ogni litro di acqua. Lo sapevi? Il sale ti aiuta a fissare il colore nelle fibre. Porta l’acqua salata a ebollizione.

2. Metti in infusione il the

Quando l’acqua bolle, è il momento di aggiungere le bustine di the. Più le lasci in infusione, più l’acqua diventerà di colore scuro. Ti consiglio di lasciarle per un tempo di 15 minuti.

3. Rimuovi le bustine di the e aggiungi il tessuto

Assicurati che sia completamente immerso, se no, il colore non sarà uniforme. Puoi aiutarti con un cucchiaio di legno per abbassare la stoffa che eventualmente dovesse gonfiarsi.

4. Lascia la stoffa nel the per almeno un’ora

Tieni presente che, più a lungo il tessuto resterà in ammollo più diventerà scuro. Ogni tanto ti conviene mescolare delicatamente la stoffa mentre si tinge. Questa operazione garantisce uniformità nel risultato
finale.
Solleva ogni tanto il tessuto con il cucchiaio, se pensi che il risultato sia soddisfacente, puoi pensare di tirarla su dall’ammollo nel the.
CONSIGLIO! Quando la stoffa sarà asciutta risulterà più chiara. Per questo ti conviene colorare un po’ di più di quanto pensi sia opportuno.

5. Risciacqua e immergi la stoffa in acqua fredda e aceto

Quando il tessuto ha raggiunto il colore desiderato, tiralo fuori dalla pentola del the e immergilo in una bacinella che contiene acqua fredda e aceto (che serve a fissare il colore). Tienilo immerso per 10 minuti.

6. Strizzalo bene e asciugalo.

Ecco, a questo punto hai della bellissima maglina con un colore che ricorda un incarnato, pronta a diventare il viso delle tue nuove bambole. Complimenti!

Lascia un commento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest