Mohair in ciocche per capelli che sembrano veri

Il Mohair in ciocche: lo conosci?

Si tratta di un materiale assolutamente fantastico, che, se impari ad utilizzare può offrirti tante soddisfazioni.

Finora, abbiamo visto il mohair in gomitolo, pronto a regalarci parrucche soffici come nuvole o zucchero filato (trovi tutte le informazioni qui).

Il mohair in ciocche è un’altra cosa, dobbiamo avvicinarci a questa tecnica con occhi totalmente nuovi.

COME E’ FATTO IL MOHAIR IN CIOCCHE

Come puoi vedere, si tratta di ciocche allineate e tenute insieme da una stretta cucitura a zig zag.

Si compra a metri e si può scegliere tra una grande quantità di capelli differenti.

Lunghi, corti, lisci, ricci, ondulati, boccolosi, di tutti i colori e le sfumature che possono venirti in mente. Ne ho visti anche in colori pastello e, a dirla tutta un rosa cenere o un azzurro, lo proverei davvero volentieri.

COME SI USA

Qui entriamo in un terreno abbastanza scivoloso. Ogni Bambolaia, più o meno, ha il suo punto di vista, le sue tecniche e i suoi trucchi del mestiere.

Io, come penso sia normale, a un certo punto della mia strada di Bambolaia, mi sono innamorata di questi capelli ed ho deciso che sì, volevo provare. Dovevo imparare a fare questi meravigliosi capelli.

E lì, è cominciata la Via Crucis. Ma come si fa?

Solitamente, nel mondo delle Bambolaie questa è considerata una tecnica molto avanzata. Si tratta di creare una parrucca, una vera e propria parrucca fatta su misura della bambola. Naturalmente, serve una tecnica all’uncinetto fatta per chi ha una buona confidenza con questo strumento.

In alcuni passaggi, poi, come la chiusura finale della parrucca, entrano in gioco trucchi del mestiere specifici, in cui non basta neanche l’uncinetto.

Per me, questa tecncia non è stata affatto semplice da imparare e di questo ne vado orgogliosa perché questo mi ha portata a fare delle enormi scoperte!

QUELLO CHE HO SCOPERTO SULLE CIOCCHE IN MOHAIR

La cosa che davvero ho scoperto è, che a volte, per dimostrare di essere brave, ci piace complicare un po’ le cose.

Perché il metodo più complicato per fare una parrucca, non è l’unico efficace che ti permette di ottenere lo stesso medesi effetto.

Ho scoperto che per regalare alla tua bambola una bellissima parrucca in mohair ci sono altre strade. Pensa che in una di queste strade non hai neanche bisogno di saper lavorare all’uncinetto!

Questo è quello che mi piace fare: trovare strade più semplici per rendere ogni strumento alla portata di ciascuna, non importa se sia una maga dell’uncinetto o se sappia appena attaccare un bottone!

IL CORSO PIU’ COMPLETO SULLE CIOCCHE IN MOHAIR

Ho preparato un corso che illustra tre tecniche differenti.

1- La tecnica purista più complessa, in modo che, chi lo desidera, possa mettersi alla prova con la vera e propria parrucca di ciocche di mohair

2 – Una tecnica che ti permette di ottenere lo stesso risultato anche se sai appena attaccare un bottone

3 – Una strada alternativa alle due, che poi è la mia tecnica preferita.

Tutte e tre queste strade ho deciso di metterle al’interno di un unico corso, in modo tale che chiunqua possa provare l’approccio che desidera e, magari nel tempo, con l’apprendimento o il perfezionamento di tecniche nuove, possa provare altro.

Se sei curiosa, puoi iscriverti alla Lista d’attesa e ricevere, senza alcun obbligo d’acquisto tutte le informazioni necessarie e un’offerta che chi è fuori dalla Lista non riceverà mai.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Tantissimi CONSIGLI (di quelli che non ti dice mai nessuno) per far nascere dalle tue mani bambole bellissime, espressive, preziose!

Li ho raccolti in un ebook, facile, colorato, divertente e, soprattutto UTILE (solo "ciccia" niente fumo)

E' UN REGALO PER CHI
ENTRA IN RACCONTA BAMBOLE