6 Esercizi di Serenità

ISCRIVITI AL CORSO GRATUITO

Sei curiosa di conoscere i più efficaci Esercizi di Serenità che io abbia mai praticato?

Lo dice la Scienza: il nostro stato emotivo è frutto di pensieri abitudinari. Quindi sì, i tuoi pensieri negativi sono solo una forma di protezione molto antica che mette in pratica il tuo cervello per difendersi. La buona notizia è che puoi allenare il tuo pensiero a navigare verso mari più calmi e sereni, invece di indugiare testardamente nelle tempeste.

Ci sono sempre mille soli
Al di là delle nuvole

Antico proverbio indiano

Le lamentele, l’ansia, i brutti pensieri sono risposte “automatiche” che il nostro cervello dà alle situazioni quotidiane. Fa così perché è abituato a farlo. Qual è la buona notizia? Beh, come ben saprai le abitudini si possono cambiare!

E’ facile? No, assolutamente non lo è. Pensa ad una persona che deve trasformare un’azione tossica e dannosa, come può essere il fumo. Non è per niente facile smettere, pur sapendo che fumare è dannoso e pericoloso.

Anche i brutti pensieri, allo stesso modo, sono tossici per il corpo e per la mente. Con un po’ di impegno e di motivazione, puoi allenare il tuo pensiero a cambiare strada e a vestirsi di parole e immagini più sane e salutari.

“Non basta dire “Voglio essere più serena” per riuscire ad esserlo, perché la Serenità non è qualcosa che possiamo comprare, aspettarci di vincere alla lotteria o che qualcuno che ci ama può regalarci.

La Serenità è una sana abitudine, che va coltivata momento per momento, con dedizione, pazienza e divertimento.

Essere felici è un’abilità che dipende dal nostro controllo, perché ha a che fare con la nostra visione del mondo, con i nostri schemi d’interpretazione della realtà, i pensieri, le emozioni e le reazioni che abbiamo nei confronti dell’ambiente esterno e degli eventi della vita.

Tu preferisci “accomodarti” sulla tua quotidianità oppure sei pronta a provare gli esercizi per essere felice?

I miei Esercizi di Serenità

Questo è il mio allenamento quotidiano fatto di semplici esercizi alla portata di tutte che mi servono ad accorgermi di ogni piccolo momento di trascurabile felicità quotidiana: un buon boccone di cibo, il canto spensierato degli uccelli, cinque minuti con la schiena al sole, i primi boccioli delle rose che cominciano ad aprirsi.

Piccolissime cose, ma questi minuscoli momenti si sommano e ti fanno abituare a notare un momento sereno. Quindi questi piccoli esercizi servono affinché la nostra mente possa familiarizzare con la positività.

Mi raccomando! La cosa più importante per rendere efficaci gli esercizi di serenità è la costanza e la voglia di provarci. Sei pronta?

#1 Sorridi senza motivo!

Il sorriso è solo una smorfia del nostro volto ma ha un effetto molto potente: accorcia le distanze tra le persone, ci rende più belle e soprattutto stimola le endorfine, le sostanze che aiutano il nostro corpo a sentirsi bene, a distendersi e a rilassarsi.
Non serve nessun pretesto particolare, comincia a cambiare l’espressione del volto. Sorridi, anche forzato, anche se non ti va. Fallo ora. Mantieni l’espressione per un po’. Ripeti ogni volta che te lo ricordi.

#2 Stop alle lamentele.

Recenti ricerche scientifiche fatte anche alla Stanford University hanno dimostrato che ascoltare per più di 30 minuti al giorno contenuti intrisi di “negatività” fa letteralmente morire i nostri neurono che sono dedicati alla risisoluzione dei problemi.

Come se non bastasse (le lamentele spengono ti tuoi neuroni! non dimenticarlo!), lamentarsi (e ascoltare la gente che si lamenta e basta) conduce a un atteggiamento remissivo e poco attivo, alimenta ansia, insoddisfazione, noia, malessere, tutte emozioni che fanno male al cervello ma anche al corpo.


Inoltre, questo atteggiamento concentra il nostro cervello sulla lamentela e non sulla ricerca di soluzioni. Quindi lamentarti ti allontana terribilmente dalla soluzione dei tuoi problemi! A volte ci lamentiamo per abitudine, spesso non ci lamentiamo ad alta voce, ma nella nostra testa c’è una lamentela continua. Basta! E’ il momento di smetterla!

#3 Ogni giorno, passeggia per mezz’oretta

Estate o inverno, poco importa. Stabilisci un momento della giornata qualsiasi da dedicare solo a te e a una passeggiata. La buona notizia arriva dagli studi di un gruppo di ricercatori dell’University of Queensland di Brisbane, in Australia.

Viene dimostrato che, nel caso delle donne, è sufficientemezz’ora di passeggiata al giorno per trarne benefici in termini di qualità della vita e serenità ritrovata. Lo studio ha coinvolto più di 1.900 donne!

Durante la passeggiata apprezza ciò che hai intorno e divertiti a scoprire cose nuove, libera la tua mente e respira.

#4 Un rituale per dimenticare.

Tra gli esercizi di serenità questo è uno dei miei preferiti. Ognuno di noi ha qualcosa che vuole dimenticare, che vuole superare, della quale si deve “liberare”. Non c’è niente di meglio di un rituale per eliminare per sempre ciò che ti fa soffrire.

L’esercizio è semplice: scrivi su un foglio ciò che vuoi dimenticare, cercando di essere particolareggiata, poi, in un luogo non pericoloso, brucia il foglio, raccogli le ceneri e spargile in una campagna o nei pressi di un fiume.

È una terapia catartica molto efficace: provare per credere.

#5 Spegni tutto.

La cronaca nera in tv, la lamentela della collega, poi ancora i filmati shock sui social network e i nervosismi all’assemblea di condominio. A volte verrebbe voglia di gridare: “Basta!”.

Cercati un momento di pace e di silenzio, che ti dia modo di concentrarti solo sulla sostanza della tua vita reale, provando ancora una volta a sorridere (anche e soprattutto senza motivo) e a lasciar fluire le emozioni negative.

Per un giorno, prova a staccare la spina e allontanati dalla tecnologia e dalla tv. Cercare di stare all’aria aperta con il telefono spento possono fare miracoli.

#6 Coltiva il tuo hobby preferito.

C’è qualcosa che avresti sempre voluto fare ma non hai mai trovato il tempo? È arrivato il momento di dedicare tempo a te e a ciò che ami fare. Mantenere il cervello in attività, ad esempio frequentando un corso è un ottimo metodo per restare giovani e attivi. Dai sfogo alle tue passioni e sii felice.

Se vuoi cominciare a far nascere bellissime bambole, che puoi fare anche tu, che non sai neanche tenere un ago in mano, io ho tutto quello che fa per te!

Fare gli esercizi di serenità con costanza

Se vuoi ottenere qualche risultato, Costanza deve diventare la tua migliore amica. Sai bene di che cosa sto parlando. E’ come per la dieta. Quando cominci una strada di cambiamento, i primi giorni hai l’entusiasmo a mille e poi però tra la routine e le difficoltà quotidiane, la forza iniziale si indebolisce e tutto torna come prima.

Tutto questo è normale! Si chiama resistenza al cambiamento!

Se invece ci lavoriamo insieme e siamo in un contensto in cui gni giorno riceviamo un piccolo rinforzo tutto diventa più facile. Facciamolo insieme, vuoi?

Iscriviti al Corso Intensivo Gratuito: Una mente creativa e serena! Iscriviti qui sotto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Tantissimi CONSIGLI (di quelli che non ti dice mai nessuno) per far nascere dalle tue mani bambole bellissime, espressive, preziose!

Li ho raccolti in un ebook, facile, colorato, divertente e, soprattutto UTILE (solo "ciccia" niente fumo)

E' UN REGALO PER CHI
ENTRA IN RACCONTA BAMBOLE