Come vestire una Neonata quasi senza cucire un punto

Vuoi sapere come ho fatto a vestire questa neonata senza quasi cucire un punto?

Ti spiego ogni cosa in un Tutorial fantastico che ho pensato di regalarti.

Si tratta di un documento di 15 pagine, che traboccano di foto, consigli e segreti!

Potrei venderlo, lo comprerebbero sicuramente in tantissime persone, invece te lo regalo, perché tu possa vedere con i tuoi occhi quanto l’Arte di Fare le Bambole sia semplice, meravigliosa e alla portata di tutte.

PS: Non rimandare! Posso sempre decidere di cambiare idea!


Starei ore a guardare i neonati, quelli proprio piccini che non hanno ancora compiuto i tre mesi.

Non li trovi anche tu meravigliosi? A volte sembrano dei vecchietti, tutti rugosi, con quegli occhi così colmi di saggezza.

Mi piace osservare il corpo raccolto, che ancora ricorda gli spazi stretti del grembo materno. I pugnetti chiusi e le gambe quasi sospese in aria che scalciano per esplorare lo spazio intorno.

I bambini di pochi giorni strizzano gli occhi quando la luce è troppo forte e sentono il bisogno di trovare il contenimento delle braccia e il ritmo del cuore, che sono le uniche due cose che li fanno sentire al sicuro.

I neonati fanno sorrisi improvvisi, mentre dormono o nel dormiveglia, come se vedessero cose presenti in un mondo a parte. Sono atterrati su questa Terra, ma non sono ancora terrestri.

Così piccoli eppure così resistenti e imperativi nell’affermare i propri bisogni.

Una neonata nel palmo di una mano

E’ questa l’energia che ho voluto racchiudere in questa bambola. Una neonata piccola piccola, che sta tranquillamente nel palmo di una mano. E’ tutta raggomitolata, come se avesse bisogno di contenimento. E indossa solo un pannolino e una cuffietta che ho voluto mantenere all’insegna della semplicità.

Come ogni bambino molto piccolo, anche questa Neonata pretende un po’ di impegno: nonostante sia cosi piccina è piena di sorprese e dettagli in punta d’ago.

I vestiti, al contrario, sono fatti quasi senza cucire un punto. Semplici quadrati che si trasformano con pochi gesti.

Ho raccolto in un Tutorial di 15 pagine tutto quello che occorre. Foto, consigli, misure, dettagli e tutti i procedimenti per fare:

  • Un pannolino che assomiglia a un ciripà
  • Una simpatica bandana
  • Un cappellino semplice.

Tutto questo valore, ho deciso di regalartelo. Voglio che tu sperimenti quello che è successo a me: la Meravigliosa Arte di fare le bambole è entrata in punta di piedi nella mia vita e ha trasformato il mio cuore in uno splendido gairdino!

PS: Ecco qui per te un ripasso dell’unico punto di cucito fondamentale che serve per fare le bambole: il punto indietro. Scommetto che sai già farlo!

Lascia un commento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest