Perché hai bisogno di far nascere una bambola?

Far nascere una bambola dalle tue mani è un’esperienza di grande consolazione e guarigione delle tue ferite emotive. Ansia, senso di impotenza, bassa autostima, paura di non piacere e di non essere amata e chi più ne ha, più ne metta.

In questo articolo ti racconto, secondo la mia esperienza, quali aspetti del fare bambole mi hanno profondamente trasformata e hanno cambiato del tutto la mia vita e la persona che sono adesso.

Prendimi per mano che andiamo a scoprire meraviglie. Sei pronta?

Una bambola ti mette in relazione col tuo corpo

La caratteristica unica della bambola è che rappresenta la figura umana, per quanto possa essere abbozzata o stilizzata, deve avere un viso e un corpo per poter essere definita tale.

Lavorando con il giusto intento, come ti spiego in tutti i miei Corsi, hai la possibilità di entrare in relazione con te stessa, col tuo corpo e il tuo viso.

Ti piace guardarti allo specchio? Che cosa pensi davanti alla tua immagine? Che cosa dice l’espressione del tuo volto? Che cosa è scritto in fondo ai tuoi occhi? 

Far nascere una bambola con le tue mani ti dà la possibilità di scrutare dentro di te, testare lo stato di salute delle tue emozioni, senza però forzare la mano. Arriverai là dove sei pronta ad arrivare

Una bambola ti ricorda la bambina che sei stata

Ognuna di noi è stata una bambina. Che bambina eri? Vivace e spericolata? Calma e tranquilla? Potevi esprimerti in libertà oppure cercavano di cambiare la tua natura? Hai dovuto reprimere le tue ribellioni per sentirti accettata e accolta? Ti sei mai sentita amata esattamente per come eri in quel momento?

I tentativi di modificare la nostra natura, le volte in cui siamo state rifiutate, le occasioni in cui ci siamo dovute incastrare in forme e maschere non nostre per sentirci amate lasciano ferite nelle bambine che siamo state.

Punto dopo punto, facendo una bambola, hai la possibilità di avviciniare i bordi di quelle ferite e di cominciare un percorso di guarigione. Adesso che sei adulta, puoi scegliere di amare in modo incondizionato quella bambina che sei stata, insieme alle sue debolezze, ai suoi desideri e lle sue incertezze e paure. Quella bambina non è svanita nel nulla, ma abita dentro di te e aspetta che tu l’accolga e le dica: Ti amo, sei perfetta così come sei e non ti cambierei per nulla al mondo.

Una bambola ti può connettere con le bambine della tua vita

Hai delle figlie o delle nipoti? Una bambola, può essere un modo per intrecciare le energie delle diverse generazioni di una famiglia. Non una bambola qualunque, si capisce.

In una bambola fatta con le tue mani puoi intrecciare simboli, significati, parole d’amore e di protezione per le generazioni che verranno e lasciare nel mondo la tua ala di protezione e luce anche quando il tuo corpo fisico non ci sarà più. Lascerai un oggetto che può navigare le generazioni, accompagnado le donne della tua famiglia.

Una bambola è fatta di un meraviglioso percorso simbolico

La meravigliosa Arte Bambolaia, ti lascia compiere una serie di gesti simbolici che ti mettono in contatto con le tue emozioni e favoriscono il tuo benessere.

Far nascere una bambola ti permette di compiere un vero e proprio viaggio simbolico. I simboli uno ad uno sono spiegati nei miei Corsi. Qui ti faccio solo qualche esempio per farti capire la bellezza del lavoro simbolico che si può fare su di sé.

  • Sei una persona molto insicura? Per te sarà un gesto molto potente aprire lo sguardo della tua bambola. Leggi qui.
  • Non ti fidi di te e del tuo intuito? Sarà intenso il lavoro sul naso (reperirlo sul viso, in particolar modo). Leggi qui.
  • Soffri di fame nervosa? Potrai scoprire importanti cose su te stessa mentre imbottisci la tua bambolaLeggi qui.
  • Stai attraversando una trasformazione e ti senti a pezzi? Potrai commuoverti fino alla lacrime attaccando gli arti al tronco della tua bambola e riscoprirti nuovamente intera, insieme a lei.

Una bambola ti permette di tornare a giocare

Che cos’è la vita senza un po’  leggerezza, gioco, fantasia? Siamo in questo mondo per vivere intensamente e non per morire lentamente, sei d’accordo? 

La bambola va pettinata e vestita. Puoi sbizzarrirti a fare code e trecce, capelli sciolti e raccolti, corti o lunghi.

E poi, che bello immaginare abitini e borsette, scarpe e cappelli. Potrai mettere dei nastri nei suoi capelli e realizzare delle simpatiche mutandine.

Insomma, il limite alla tua fantasia puoi darlo soltanto tu. Una bambola può essere rinnovata nel tempo e rallegrata con stili e colori sempre diversi. Potrai tornare bambina e vivere pienamente l’unico tempo che abbiamo a disposizione: il momento presente.

Potrei andare avanti per ore, ma mi fermo qui. Se ti va ti approfondire, i miei Corsi ti accompagnano nel percorso tecnico di apprendimento, ma soprattutto ti aprono la porta del percorso simbolico. Capire il potere di ogni gesto ha una funzione molto importante e può trasformare la tua vita.

Se lavoriamo senza pensare al senso, trascurando i simboli e le immagini, alla fine si otterrà una bambola, ma senza quella luce e quella vitalità che la faccia quasi sembrare viva.

A quel punto sarebbero solo oggetti, come un centrino o una sciarpa e noi avremmo sprecato un’occasione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest